5G

en-lang 5G

Le tecnologie wireless 5G sono i candidati ideali a sostenere la quarta rivoluzione industriale, in quanto promettono di abilitare le funzionalità necessarie all’IoT, la disponibilità di banda ultra larga, l’efficienza energetica.

Ciò che differenzia 5G dalle reti di precedente generazione è la possibilità di abilitare molteplici servizi a una velocità di collegamento più elevata, tra i quali la connessione tra macchine e sensori. Ma perché il 5G è essenziale per lo sviluppo dell’Industria 4.0?

Per prima cosa per la sua bassa latenza: le nuove tecnologie automatizzate richiedono una risposta rapida dal sistema. Pensiamo ai robot industriali che devono operare simultaneamente su più fronti o ai sistemi di guida autonoma.

In secondo luogo la nuova generazione di connessioni mobili garantisce una velocità da 100 a 1000 volte superiori a quelle 4G.

Il 5G rappresenterà la fine dei chip inseriti nei dispositivi portatili e favorirà la diffusione definitiva dell’IoT. Si prevede che nel corso dei prossimi anni riusciremo a sfruttare frequenze tra i 6 e i 100 GHz, usando lo stesso approccio MIMO (Multiple Input Multiple Output) presenti in molti router wireless. L’idea di fondo è quella di utilizzare molte antenne per coprire grandi distanze con velocità teoriche fino a 100 Gbps.

La digitalizzazione delle operazioni all’interno della fabbrica ha accelerato la trasformazione dell’industria manifatturiera dalla produzione di massa a una customizzazione personalizzata. La tecnologia 5G consente di ottimizzare il processo produttivo, di rilevare tempestivamente i problemi di qualità per prevenire i difetti e di apportare miglioramenti continui, mentre si svolgono attività di manutenzione predittiva e preventiva. La combinazione di sensori wireless e di reti di comunicazione a elevata capacità, come quelle 4G e 5G, svolge un ruolo chiave in questo contesto abilitando la raccolta di dati a livello di officina (linee di produzione) e il trasferimento di dati ai sistemi cloud per un monitoraggio e controllo continuativi.