Il Dizionario Automazione

  • Banner Automatiostory
  • Banner Elettrificazione Academy
  • Banner Visione Industria
  • Siemens - Banner
  • banner-finder
  • wenglor banner
  • Banner Youtube Editoriale Delfino
  • Banner Editoriale Delfino
Cerca un'altra parola

M2M, Machine-To-Machine

en-lang M2M, Machine-To-Machine

L’acronimo M2M (Machine-To-Machine) indica genericamente le tecnologie di connessione tra macchine e apparecchiature. Le applicazioni M2M coinvolgono numerosi settori dei servizi e dell’industria.

Le tecnologie Machine-To-Machine si riferiscono ad applicazioni di scambio dati e informazioni tra macchine. Riguardano anche sistemi di telecontrollo, tracking, telemetria e telematica che utilizzano le reti wireless e le tecnologie internet. L’espressione Machine-To-Machine indica inoltre un insieme di software e applicazioni che migliorano l’efficienza e la qualità dei processi di ERP, CRM e Asset Management. Tra le accezioni di M2M sono compresi i termini Machine-To-Human (M2H), Machine-To-Enterprise (M2E) e Mobile-To-Mobile (M2M) nelle telecomunicazioni. Si parla inoltre di WM2m (Wireless Machine-To-Machine) per definire le applicazioni che sfruttano esclusivamente reti di comunicazione senza fili, principalmente GSM, GPRS, EDGE, WiFi, Bluetooth e RFid. I sistemi di comunicazione M2M consentono di automatizzare processi, attraverso l’interconnessione di apparecchiature “intelligenti”, dotate cioè di sensori e moduli di comunicazione integrati con sistemi informatici. I dati scambiati dalle macchine possono riguardare informazioni sul loro stato di funzionamento, sulle condizioni ambientali, sulla localizzazione, sullo stato di parametri e misure (temperatura, velocità, umidità, pressione, tensione ecc.). In senso lato, tutte le apparecchiature dotate di microprocessori sono potenzialmente in grado di comunicare autonomamente tra loro e con centri di controllo per dare vita a sistemi M2M. Le funzioni Machine-To-Machine in molti casi consentono alle aziende di sfruttare nuovi modelli di business basati sull’offerta di servizi innovativi distribuiti sul territorio.

 

M2M industriale

 

Nell’M2M industriale devono essere acquisiti dati, impostati parametri ed effettuate transazioni per manutenere e supervisionare sistemi automatici. Devono inoltre essere stabilite comunicazioni sicure tra sistemi, apparecchiature e persone per portare a termine operazioni complesse senza l’intervento dell’uomo. L’ecosistema M2M può dunque essere visto come l’insieme di componenti hardware, infrastrutture e servizi che aiuta le aziende a individuare anomalie, ad aumentare la reattività e a ridurre i tempi di inattività, contribuendo così in modo sostanziale all’abbattimento dei costi di esercizio e a un rapido ritorno dell’investimento. L’ambiente ottimale per applicazioni industriali M2M è costituito da un elevato numero di macchine sul territorio con necessità di manutenzione preventiva o correttiva, automazione di processi ripetitivi, risposta immediata alle anomalie, centralizzazione dei dati. Le soluzioni M2M sono in rapida crescita nei settori: sicurezza, lettura automatica di contatori, gestione di distributori automatici e vending machine, movimentazione e stoccaggio merci, telemedicina, gestione ascensori, gestione macchine da ufficio, sistemi di gestione del traffico e navigazione satellitare. Nel settore dell’energia e delle utilities i sistemi M2M sono applicati nella geo-localizzazione, nella telelettura e nello scambio dati via RFid. Nel telemetering le applicazioni Machine-To-Machine consentono il coordinamento e la lettura automatica di grandi quantità di dati (provenienti da contatori e misuratori) distribuiti in campo e collegati mediante reti wireless / mobili.

 

 


Cerca un'altra parola
  • Banner Elettrificazione Academy
  • Banner Editoriale Delfino
  • Banner Youtube Editoriale Delfino
  • Banner Automatiostory
  • Banner Visione Industria
  • banner-finder
  • Siemens - Banner
  • wenglor banner

CHI SIAMO

› Il progetto


› Links


› Contatti

DISCLAIMER

› Condizioni d’uso


› Privacy


› Cookie policy


› Copyright