Il Dizionario Automazione

  • Banner Automatiostory
  • Banner Elettrificazione Academy
  • Banner Visione Industria
  • Siemens - Banner
  • banner-finder
  • wenglor banner
  • Banner Youtube Editoriale Delfino
  • Banner Editoriale Delfino
Cerca un'altra parola

Telecontrollo

en-lang Telemetry

Il concetto di telecontrollo è molto vasto. Comprende la semplice lettura o modifica a distanza dei dati, l’automazione e la gestione da remoto degli impianti preposti a reti di pubblica utilità e i sistemi di raccolta, elaborazione e centralizzazione di dati prelevati dal campo.

Il telecontrollo, inteso sia come automazione e gestione remota di impianti, sia come sistema di raccolta, elaborazione e contabilizzazione di dati e informazioni prelevati dal campo, è diventato uno strumento insostituibile nell’ambito della modernizzazione delle reti di pubblica utilità.

Public company e gestori di reti sono fortemente orientati alla ricerca e all’applicazione di tecnologie in grado di assicurare qualità dei servizi erogati, redditività degli impianti e risparmio energetico.

Negli ultimi anni si è assistito a una forte crescita su scala nazionale e internazionale dei sistemi di telemisura, telecontrollo e telesorveglianza nei settori – tutti attraversati da forti spinte all’espansione e all’innovazione- delle energie rinnovabili, delle infrastrutture, del mercato dell’energia e del gas.

 

Le tecnologie del telecontrollo

 

Le aziende del settore utility sono interessate da restrizioni normative e ambientali, da pressioni competitive del mercato e dall’ingresso di nuovi attori. La principale leva tecnologica per migliorare i servizi e ridurre i costi di gestione è rappresentata dall’ICT (Information Communication Technology). In questo contesto lo Scada (Supervisory Control And Data Acquisition) è la tecnologia di controllo dominante.

Nelle reti di pubblica utilità le architetture Scada devono conformarsi a esigenze di funzionamento in rete e di integrazione con altri sistemi per l’analisi dei dati. La maggior parte degli Scada nelle public utility gira infatti su reti LAN (Local Area Network) e WAN (Wide Area Network) che collegano processori e RTU (Remote Terminal Unit), scalando dai dispositivi locali di stabilimento, macchina o impianto, fino alla copertura di grandi aree attraverso architetture di tipo client/server, nelle quali sussistono connessioni dirette o dedicate tra server e nodi client/remoti. Nell’ambito dei telecontrolli delle reti elettriche, le misure delle grandezze operative di rete trattate dagli Scada/EMS (Energy Management System) sono fornite dagli apparati RTU (Remote Terminal Unit) e trasmessi ai centri di controllo con l’ausilio di protocolli di comunicazione specifici quali IEC 60870-5-104 e IEC 60870-5-101.

Le applicazioni di telemisura e telecontrollo sono parte fondante del wireless industriale, soprattutto al fine di assicurare letture e comandi a distanza nelle reti di distribuzione e verso impianti non presidiati.

Le prime applicazioni di telegestione impiegavano ponti radio, con segnali di potenza e canali di trasmissione concordati con le autorità competenti. Le novità normative e tecnologiche degli ultimi decenni hanno consentito la standardizzazione dei segnali e dei protocolli, nonché la riduzione delle dimensioni e dei costi degli apparati.

Ad imporsi velocemente su scala globale è stato il sistema GSM (Global System for Mobile Communications) e le sue evoluzioni 2,5G e 3G. In particolare, le tecnologie EDGE (Enhanced Data rates for GSM Evolution), GPRS (General Packet Radio Service), UMTS (Universal Mobile Telecommunications System), HSDPA (High Speed Downlink Packet Access) hanno permesso un flusso di maggiori quantità di dati e applicazioni basate su Internet. Di recente nei telecontrolli si sono diffuse diverse tecnologie che operano a 2,4 GHz, tra cui lo standard Bluetooth per la trasmissione seriale con modalità punto-punto o multipunto.

Vale infine la pena elencare le tecnologie di rete emergenti nella gestione dei telecontrolli, dove ottimizzazione dei consumi e gestione di grandi quantità di dati vanno di pari passo: Internet of Things, piattaforme Cloud, sistemi virtuali, WSN (Wireless Sensor Network), Energy Management e Big Data Management, Smart Grid e Smart City.


Cerca un'altra parola
  • Banner Elettrificazione Academy
  • Banner Editoriale Delfino
  • Banner Youtube Editoriale Delfino
  • Banner Automatiostory
  • Banner Visione Industria
  • banner-finder
  • Siemens - Banner
  • wenglor banner

CHI SIAMO

› Il progetto


› Links


› Contatti

DISCLAIMER

› Condizioni d’uso


› Privacy


› Cookie policy


› Copyright